Posted by Céline
La responsabilità dei media

Tutti ci siamo allontanati, da noi stessi in primis, e di conseguenza dai nostri simili e compagni di viaggio su questa terra. In questo momento epocale, ci sentiamo un po’ come in fondo a un pozzo buio, senza via d’uscita. […]

Continue Reading
Posted by Céline
Donna, dati il permesso

Quand’è che hai smesso di crederci? Quand’è che hai cominciato a pensare di essere pazza? Quand’è che hai dimenticato di avere la chiave? Quand’è che hai spento volontariamente la tua luce? Quand’è che ti sei rassegnata e hai abbandonato i […]

Continue Reading
Posted by Céline
Leggera come una piuma

Dall’anima alla mente, incontriamoci nel cuore ♥ Ti ho aspettato tutta una vita, e forse di più per poter far nascere quel che di più morbido, dolce e sensuale ci sia in me. Ho aspettato il tuo ritorno per poter […]

Continue Reading
Posted by Céline
Des ponts d’amour

Mes pas se posent, incertains, sur une terre qui me semble si souvent étrangère. Comme suspendue entre deux mondes, je me demande si elle saura m’accueillir. Est-elle digne de confiance ? Mon regard effleure celui des autres sans s’y attarder, […]

Continue Reading
Posted by Céline
Carnevale

È mattina. Apro gli occhi. Prendo la mia maschera sul comodino e la indosso. Anche oggi, giocherò a fare l’adulto. Mi costa molto, perché non so bene come fare. Ma così deve essere, mi hanno detto. Stringerò i denti e […]

Continue Reading
Posted by Céline
Le maschere

Percepisco la paura leggo la disperazione nascoste dietro il bisogno di possedere le persone, i luoghi, gli oggetti, le idee, nell’accanito tentativo di non precipitare nel vuoto, quel vuoto guaritore, porta di accesso alla tanto agognata libertà, ma che visto […]

Continue Reading
Posted by Céline
Les masques

Je décèle la peur je lis le désespoir qui se cachent derrière le besoin de posséder les personnes, les lieux, les objets, les idées, dans une tentative acharnée de ne pas précipiter dans le vide, ce vide guérisseur qui nous […]

Continue Reading